menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101206075732_corridore

20101206075732_corridore

Legalit e trasparenza: continua il lavoro dellIdv sullelaborazione del programma

Capodrise - Continua il lavoro di Italia dei Valori per quanto concerne l'elaborazione del programma amministrativo: ulteriore aspetto esaminato dal gruppo di lavoro a ciò demandato è quello inerente la legalità e la trasparenza.Sul punto abbiamo...

Continua il lavoro di Italia dei Valori per quanto concerne l'elaborazione del programma amministrativo: ulteriore aspetto esaminato dal gruppo di lavoro a ciò demandato è quello inerente la legalità e la trasparenza.Sul punto abbiamo ascoltato il coordinatore cittadino Riccardo Corridore: "Noi di Italia dei Valori siamo fautori di una politica per la legalità e la trasparenza. Una politica per la legalità intelligente - continua il leader dipietrista - deve preoccuparsi innanzitutto di assicurare l'effettiva applicazione delle norme chiamate a regolare l'ordinato svolgimento del vivere insieme, a partire da quelle più elementari di educazione civica, come, ad esempio, fare la raccolta differenziata in modo corretto; rispettare la segnaletica stradale; avere cura per gli spazi pubblici e per gli arredi urbani e, quindi, avere un alto senso di responsabilità per la cosa pubblica. Non può tuttavia limitarsi a questo. Deve anche porsi il problema di garantire l'equità di queste norme stesse. Diversamente, infatti, regole ingiuste rischierebbero di rendere legali azioni ingiuste. Una legalità intelligente è il frutto di una democrazia partecipata. I cittadini devono sempre poter contribuire a creare le regole che sono poi tenuti a rispettare. Ciò, tuttavia, è possibile solo a condizione di riconoscergli in concreto il potere di accedere, controllare, influenzare comunicativamente i meccanismi decisionali: il principio di legalità, che rinvia alla democrazia, esige trasparenza.".
Conclude, infine, l'avvocato, e così facendo lancia una proposta quale quella che il 6 Febbraio 2010 (Congresso Nazionale IDV) Antonio Di Pietro "impose" a Vincenzo De Luca (candidato governatore per la Campania): "La legalità vale innanzitutto per gli amministratori e poi per gli amministrati. Ecco perché Italia dei Valori di Capodrise, nell'ambito di una più articolata serie di proposte, si fa in particolare promotrice di due iniziative che si muovono in questa direzione: connettività internet gratuita per tutti i cittadini residenti e riunioni di giunta municipale rese pubbliche mediante web-cam."Proposte impegnative e credibili quelle formulate dai dipietristi che chiariscono come il concetto di legalità per IDV è un principio portante e qualificante del loro progetto per la città. Prossimo appuntamento per la locale sezione è quello sull'ambiente, altro elemento caratterizzante del programma elettorale di IDV.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento