menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, scattano i 60 giorni per le osservazioni

Caiazzo - "Sono scattati i 60 giorni per la presentazione delle osservazioni alla Proposta di piano Territoriale di Coordinamento Provinciale". A comunicarlo il sindaco di Caiazzo e consigliere provinciale Stefano Giaquinto sicuro che, laddove ce...

"Sono scattati i 60 giorni per la presentazione delle osservazioni alla Proposta di piano Territoriale di Coordinamento Provinciale". A comunicarlo il sindaco di Caiazzo e consigliere provinciale Stefano Giaquinto sicuro che, laddove ce ne sarà bisogno, saranno inoltrate a Caserta proposte. "Il Comune di Caiazzo - continua il sindaco - non si farà trovare impreparato. Avvieremo intanto gli atti per la redazione del Puc". Quel che è certo è che l'amministrazione di Caiazzo rispetterà i criteri già garantiti dal Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, criteri tra l'altro ribaditi anche nel Piano Territoriale Regionale già approvato. "Saremo coerenti - conclude Giaquinto - con gli indirizzi per lo sviluppo socio-economico e produttivo. Non perderemo di vista la valorizzazione delle caratteristiche geologiche, paesaggistiche e ambientali del territorio. Sono strumenti che rappresentano il principale momento di ascolto e di governo a disposizione della comunità sia provinciale che comunale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento