menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

3 mln di euro per il riuso del Palazzo Teti Maffuccini, esulta Pdl locale

Santa Maria Capua Vetere - "Siamo lieti di comunicare alla città e all'Amministrazione Comunale che, in queste ore, grazie all'impulso e all'impegno del sottosegretario on. Alfredo Mantovano, il Comitato di Valutazione del Pon Sicurezza 2007/2013...

"Siamo lieti di comunicare alla città e all'Amministrazione Comunale che, in queste ore, grazie all'impulso e all'impegno del sottosegretario on. Alfredo Mantovano, il Comitato di Valutazione del Pon Sicurezza 2007/2013 ha approvato il progetto per il recupero e il riuso del Palazzo "Teti Maffuccini", da destinare a polo della cultura e della legalità, proposto dal Comune di S. Maria Capua Vetere, per un importo di ? 3.000.000,00.

L'intervento prevede la ristrutturazione di un immobile assoggettato a vincolo architettonico e archeologico (1839) da destinare a polo della cultura e della legalità, nonché a osservatorio sui reati della camorra e quelli ambientali, mentre ai piani superiori il Comune gestirà (fuori dal progetto) servizi culturali come l'allocazione del Museo garibaldino e l'allestimento di mostre temporanee.
Grazie al Governo Berlusconi, dunque, la nostra città potrà avvalersi del recupero funzionale di uno dei più prestigiosi immobili comunali, da destinare ad iniziative di ampio risalto culturale e finalizzate al radicamento di una cultura della legalità contro tutte le mafie; un ulteriore segnale della grande attenzione che il governo nazionale dimostra per i valori e la cultura della legalità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento