menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messaggio inizio anno scolastico del Presidente del Consiglio Regionale Romano

Napoli - Il Presidente del Consiglio Regionale della Campania, on, Paolo Romano, ha espresso oggi a nome dell'intera assemblea legislativa campana gli auguri di un proficuo anno scolastico a tutti gli studenti della regione, ai loro familiari, al...

Il Presidente del Consiglio Regionale della Campania, on, Paolo Romano, ha espresso oggi a nome dell'intera assemblea legislativa campana gli auguri di un proficuo anno scolastico a tutti gli studenti della regione, ai loro familiari, al corpo insegnante e all'intero personale che opera nell'ambito dell'Istruzione.
"Il mondo della scuola - ha affermato il presidente Romano - sta affrontando, insieme con tanti altri settori, un complesso e difficile cammino di rinnovamento, una riforma delicata, discutibile quanto si vuole, ma che ha un obbiettivo imprescindibile: superare, in un momento di particolare crisi economica, sociale e culturale, le severe sfide che la modernità ed il processo di globalizzazione impongono soprattutto alle nuove generazioni".
"La parola chiave di questo cammino è, dunque, 'formazione' e 'formare' significa innanzitutto predisporre tutte le condizioni indispensabili a costruire certezze per il proprio futuro, per l'avvenire proprio e della propria comunità, attraverso una sempre più approfondita preparazione umanistica, tecnica e scientifica, attraverso l'acquisizione e l'approfondimento di competenze che siano in grado di porci con forza e alta competitività al cospetto di un mondo del lavoro oggi quanto mai dinamico e esigente".
"Nascondersi le problematiche disseminate su questo di questo percorso, criticità che vengono da lontano e che attengono al mancato adeguamento del sistema scolastico e universitario al contesto e all'evoluzione economico-sociale e culturale del Paese, dell'Europa e dell'intero consesso internazionale, - ha aggiunto il presidente Romano - sarebbe un grave errore. Per questo è necessario tracciare strategie e scelte rigorose e opportune che siano condivise tra tutte le istituzioni e le parti in causa a cominciare dalle famiglie per finire al vasto mondo dell'imprenditoria".

"Il Consiglio regionale della Campania, sono certo, - ha poi aggiunto il presidente del'assemblea legislativa campana - saprà fare utilmente la sua parte perseguendo la meta di sempre: la realizzazione di una scuola e di un'università sempre più capace di proporsi e imporsi anche in termini di fattore primo della crescita culturale e sociale della Campania e del Paese".
"Ed è con questo forte auspicio, dunque, - ha concluso il presidente del Consiglio Regionale della Campania - che formulo, peraltro nell'anno in cui celebriamo l'Unità d'Italia e apriamo importanti riflessioni sul concetto di 'Risorgimento', che voglio formulare a tutti gli studenti, alle loro famiglie, all'intero corpo degli insegnati e quanti lavorano e operano nell'ambito dell'istruzione il migliore augurio, mio e dell'intero Consiglio regionale di un proficuo anno scolastico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento