menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Ministero non ha fondi, la Procura non verr trasferita

Santa Maria Capua Vetere - Il sindaco Giancarlo Giudicianni, nella giornata di ieri 8 settembre, ha sottoposto al Ministero di Giustizia, così come indicato dal Consiglio comunale, le soluzioni individuate per il trasferimento degli uffici...

Il sindaco Giancarlo Giudicianni, nella giornata di ieri 8 settembre, ha sottoposto al Ministero di Giustizia, così come indicato dal Consiglio comunale, le soluzioni individuate per il trasferimento degli uffici giudiziari di Santa Maria Capua Vetere. Nel corso del colloquio, il Ministero ha comunicato l'indisponibilità di fondi per la realizzazione di un nuovo immobile per l'allocazione della Procura di Santa Maria Capua Vetere. Il Governo ha confermato lo stanziamento di risorse per lo spostamento del tribunale civile all'interno della Caserma "Mario Fiore", prevedendo, invece, l'investimento di quanto attualmente utilizzato per la locazione degli uffici di via Santagata per la riqualificazione dell'attuale struttura di piazza della Resistenza, dove permarranno il tribunale penale e la Procura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Processo Pineta Grande, Schiavone "rompe" il silenzio in aula

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento