menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola, Graziano e Picierno: 'Basta tagli indiscriminati'

Caserta - "Occorre una radicale inversione di tendenza di Governo e Regione chiamati a dare un segnale chiaro a sostegno della scuola: piuttosto che tagli indiscriminati, occorre potenziare il numero di assunzioni del personale Ata nelle scuole...

"Occorre una radicale inversione di tendenza di Governo e Regione chiamati a dare un segnale chiaro a sostegno della scuola: piuttosto che tagli indiscriminati, occorre potenziare il numero di assunzioni del personale Ata nelle scuole campane, ed in particolare casertane". Lo affermano i deputati del Partito Democratico Stefano Graziano e Pina Picierno, intervenuti a sostegno della vertenza dei precari Ata.

Per Stefano Graziano: "Tale provvedimento non risponderebbe ad una logica meramente assistenziale ma, al contrario, rappresenterebbe una risposta concreta sia alle legittime rivendicazioni occupazionali dei tanti precari, sia alla fondamentale esigenza di buon funzionamento dell'intero sistema scolastico. A Caserta quasi un precario su due è tagliato fuori; questo non solo vuol dire scatenare una inaccettabile guerra interna al personale Ata, ma testimonia anche il preoccupante disinteresse del governo di centrodestra a garantire una scuola pubblica di qualità".
Pina Picierno aggiunge: "I tagli indiscriminati operati alla scuola campana ed in particolare a quella casertana rappresentano l'ennesima scelta irresponsabile di questo governo nazionale che, ancora una volta, conferma di non avere affatto a cuore i destini del Paese ed in particolare di questo Mezzogiorno. Tagliare sulla scuola, tagliare sull'istruzione significa chiaramente - conclude la parlamentare - tagliare sul futuro del nostro Paese. E questo è inaccettabile, oltre che irresponsabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento