menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primi movimenti politici in vista della tornata elettorale di primavera

Castel Morrone - Si alza la febbre politica in vista della tornata elettorale che vedrà il piccolo centro tifatino rinnovare il parlamentino comunale di Piazza Bronzetti nella prossima primavera. Iniziano dunque le prime avvisaglie di quella che...

Si alza la febbre politica in vista della tornata elettorale che vedrà il piccolo centro tifatino rinnovare il parlamentino comunale di Piazza Bronzetti nella prossima primavera. Iniziano dunque le prime avvisaglie di quella che sarà una campagna elettorale dalle molte sorprese. Infatti, se nello schieramento di centro sinistra vi sono ancora delle prove di alleanza che, al momento vedono il quadro non ancora delineato, c'è da decidere infatti chi sarà il candidato capolista e quali saranno gli elementi che comporranno la lista o le liste da contrapporre all'attuale primo cittadino Pietro Riello, questo è un problema che non si pone nello schieramento di maggioranza che attualmente amministra Castel Morrone. Infatti, fonti vicine all'attuale Sindaco e Consigliere Provinciale Pietro Riello fanno sapere che in vista della competizione elettorale della prossima primavera la lista da sottoporre al giudizio dell'intera comunità morronese è già pronta. Una notizia questa che vista la fonte da cui proviene è di assoluta certezza e che fa notare come l'attuale maggioranza stia già lavorando per la prossima competizione elettorale della primavera del 2011. Una lista che come si può intuire fra le righe sarà composta da buona parte dell'attuale amministrazione con l'innesto di alcune persone di sicuro valore che rappresenteranno un'autentica sorpresa nel panorama politico del centro tra i colli tifatini. Un movimento politico, quello guidato dall'attuale fascia tricolore Pietro Riello, che sicuramente si presenterà agli occhi dei cittadini morronesi con lo stesso capolista di cinque anni fa e forte del consenso che attualmente gode in paese, un movimento che però sarà ulteriormente rafforzato proprio da questi innesti di lusso la cui identità però è celata ancora nel riserbo più assoluto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento