menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100124072950_Puoti

20100124072950_Puoti

La base spinge per una candidatura alle Regionali dell'avvocato Carlo Puoti

Maddaloni - L'intero comprensorio maddalonese e della Valle di Suessola e il partito dell'Udc premono per una candidatura alle Regionali dell'avvocato Carlo Puoti. L'ottima affermazione e il buon risultato conseguito alle ultime consultazioni...

L'intero comprensorio maddalonese e della Valle di Suessola e il partito dell'Udc premono per una candidatura alle Regionali dell'avvocato Carlo Puoti. L'ottima affermazione e il buon risultato conseguito alle ultime consultazioni europee di giugno scorso, ha sancito un vero e proprio feeling e quella sintonia palpabile, che cresce quotidianamente tra il professionista e i suoi elettori. Maddaloni ed in particolare i comuni di Santa Maria a Vico, San Felice a Cancello, Arienzo e Cervino, vogliono risposte concrete dalle istituzioni ed hanno individuato nell'avvocato santamariano, il suo rappresentante naturale a Palazzo Santa Lucia. Carlo Puoti ha dalla sua parte due sponsor di tutto rispetto: in primis, l'onorevole Domenico Zinzi, anche coordinatore regionale dell'Udc e il segretario nazionale del partito, l'onorevole Lorenzo Cesa, che gli ha sempre rinnovato stima e fiducia sia prima che dopo la recente consultazione elettorale. Quattordicimila consensi raccolti in provincia di Caserta, rappresentano senza alcun dubbio, una buona base di partenza per un appuntamento elettorale che si preannuncia difficile ed interessante. "Da sempre, - spiega Carlo Puoti - non ho mai interrotto il cordone ombelicale con il mio territorio e, quindi, sono e sarò sempre particolarmente sensibile a tutte quante le istanze che arrivano dalla mia terra".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento