menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione e commercio abusivo, week end di controlli per la polizia municipale

Pompei - Quello appena passato è stato un fine settimana di intenso lavoro per il corpo di polizia locale di Pompei. Quattordici le contravvenzioni elevate nel corso dei servizi straordinari, preordinati, e finalizzati al contrasto della...

Quello appena passato è stato un fine settimana di intenso lavoro per il corpo di polizia locale di Pompei. Quattordici le contravvenzioni elevate nel corso dei servizi straordinari, preordinati, e finalizzati al contrasto della prostituzione e del commercio abusivo.
Nello specifico, tra sabato e domenica, i caschi bianchi hanno monitorato tutta l'area adiacente il sagrato della Chiesa, piazza Bartolo Longo, via Sacra, via Roma e traverse limitrofe per contrastare il fenomeno della vendita abusiva di materiale contraffatto.
Cinque le persone finite nel mirino della polizia municipale. Tutti sono stati denunciati. Uno di loro anche per accattonaggio. Ingenti anche i sequestri effettuati che riguardano, per lo più, materiale di chincaglieria, Cd, Dvd, e giochi per Play Station contraffatti per un ammontare di oltre 500 pezzi. Ma anche ombrelli per un totale di oltre 50 pezzi.

Sempre tra sabato e domenica, sono proseguiti anche i controlli per contrastare il fenomeno della prostituzione. Nella serata di sabato, in via Andolfi, quattro persone, tra clienti e prostitute, sono state sanzionate amministrativamente e segnalate all'autorità giudiziaria in quanto due di esse erano già state colpite da un provvedimento di foglio di via obbligatorio.
Stessi controlli effettuati nella giornata di domenica, quando altre sei persone sono finite nella rete dei caschi bianchi. Anche per loro sono immediatamente scattate le ammende. Una persona è stata anche segnalata all'autorità giudiziaria per atti osceni in luogo pubblico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento