menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Declassamento ospedale, Udc: 'Tutta colpa di Bassolino'

Marcianise - Quanto il nostro Partito senta il problema del declassamento della struttura ospedaliera di Marcianise è un dato che non ci tocca spiegare a chi è informato e segue con attenzione la vicenda. Chi, purtroppo e al contrario, ha...

Quanto il nostro Partito senta il problema del declassamento della struttura ospedaliera di Marcianise è un dato che non ci tocca spiegare a chi è informato e segue con attenzione la vicenda. Chi, purtroppo e al contrario, ha interesse a falsare la verità storica si spinge sino al punto di offendere la intelligenza dei cittadini. A questi si vuole propinare la deresponsabilizzazione di chi è stato artefice dei guasti della sanità campana fino al punto da descriverlo come colui che ha dovuto subire scelte pensate e volute dal governo centrale.
Per l'affermazione del vero siamo costretti a ribadire ancora di più quanto già detto in Consiglio Comunale nella seduta monotematica dello scorso 3 novembre 2009, non smentiti da alcuna forza politica presente, allorché abbiamo affermato in maniera netta la responsabilità storica di chi dal 2000 ha asservito alla volontà politica e clientelare, ai giochi di potere e nepotistici del centrosinistra campano, la salute dei cittadini. Da quel momento ha la genesi il biblico buco economico a cui si è dovuto mettere mano per stroncare un sistema di potere che genera ulteriore disastro, tale da determinare una vera tragedia per i nostri cittadini che non riescono più ad avere garantito il diritto all'assistenza costituzionalmente garantito. Oggi la nostra città paga scelte scellerate che una attenta gestione aveva fino ad allora escluso. Sono dovuti alla nostra partecipazione al governo della regione Campania gli afflussi di centinaia di miliardi verso la nostra provincia per le strutture ospedaliere sin dall'anno 1995; è dovuta alla gestione bassoliniana e dell'intero centrosinistra la catastrofe sanitaria che oggi coinvolge la nostra città ed il nostro sofferto e attualmente sofferente Ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento