menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palladino e Venanzoni: 'Bene approvazione del Bilancio ma ora serve una reale svolta'

Napoli - «Importante senz'altro l'apporto del gruppo consiliare del Pdnell'ambito dell'approvazione del Bilancio 2010 al Comune di Napoli.Ancora una volta lo spirito di sacrificio e, soprattutto, il senso diresponsabilità nei confronti dei...

«Importante senz'altro l'apporto del gruppo consiliare del Pdnell'ambito dell'approvazione del Bilancio 2010 al Comune di Napoli.Ancora una volta lo spirito di sacrificio e, soprattutto, il senso diresponsabilità nei confronti dei napoletani, hanno avuto la meglio suatteggiamenti disfattistici, che pure avevano fatto capolinonell'ambito della massima assise comunale». Questa la dichiarazione diGiovanni Palladino e Diego Venanzoni Consiglieri Comunali del P.D.
«Evidentemente - sottolineano Palladino e Venanzoni - ora urge unareale svolta e nella conduzione dello stesso Gruppo consiliare del Pdche nell'ambito dell'esecutivo cittadino dove alcune ultimissimedefajance hanno solo schiarito qualche ombra che da tempo si addensanell'ambito del governo cittadino. L'area culturale centrista dimatrice cattolico democratica non può ancora restare al palo -evidenziano ancora Palladino e Venanzoni - se realmente nel nostropartito si vuole una comune direzione degli organismi collegiali. Ilproblema che da tempo, da semplici consiglieri comunali, cerchiamo dievidenziare - concludono Palladino e Venanzoni - è che c'è bisogno diuna inversione di marcia che riporti la politica al centro deldibattito comunale per affrontare e, soprattutto, risolvere in questoscorcio di legislatura, alcune delle questioni in sospeso asalvaguardia del bene comune, impegno ultimo di chi interpreta lapolitica come reale servizio alla gente».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento