menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano casa, D'Ercole-Romano: 'E' un successo del Pdl'

Napoli - "Nessun merito particolare, abbiamo soltanto fatto il nostro dovere. Abbiamo dimostrato, per l'ennesima volta, che solo il senso di responsabilità istituzionale mostrato dal centrodestra, in occasione dell'approvazione delle leggi più...

"Nessun merito particolare, abbiamo soltanto fatto il nostro dovere. Abbiamo dimostrato, per l'ennesima volta, che solo il senso di responsabilità istituzionale mostrato dal centrodestra, in occasione dell'approvazione delle leggi più significative ed importanti per la nostra gente, ha salvato dal fallimento totale questa legislatura". Così il capo dell'opposizione in Consiglio Regionale, Francesco D'Ercole ed il capogruppo regionale del Pdl, Paolo Romano esprimono in una nota congiunta, la propria soddisfazione e quella dell'intero centrodestra per l'approvazione del "Piano casa". "E' vero - continuano - per arrivare a questo traguardo ci sono voluti ben sette mesi di contrapposizione dura e determinata, con una maggioranza di centrosinistra, più preoccupata di salvaguardare i propri equilibri interni che di rimettere in moto l'economia della nostra regione, rilanciando uno dei suoi comparti industriali più dinamici ovvero l'edilizia e le legittime aspettative dei cittadini ad avere una casa, consentendo, inoltre, ai più giovani di realizzare quel desiderio di metter su famiglia, sovente frustrato, in questi ultimi anni, proprio dall'impossibilità di trovare un alloggio". "Sicché - aggiungono - se la nostra disponibilità alla discussione ed all'approvazione di questa normativa era nota da sempre, il nostro "si" di ieri sera è la conseguenza dell'essere riusciti attraverso le nostre proposte accolte, seppure con sofferenza, e con qualche distinguo fra la sinistra estrema, dal centrosinistra, a fare di una legge che com'era stata proposta dalla maggioranza appariva assolutamente inutile, una normativa in grado - così come dalle indicazioni date dal governo di centrodestra a tutte le regioni - di consentire alla nostra economia di compiere un primo importantissimo passo verso la fuoriuscita dalla crisi. Non è un caso che, dopo la sua approvazione l'Associazione dei costruttori, ha parlato della possibile creazione di 40mila nuove opportunità di lavoro. Indubbiamente, si sarebbe potuto fare ancora di più e meglio. Ma con questo centrosinistra, vittima della facile demagogia e del populismo della sinistra estrema, è stato praticamente impossibile". "Ancora una volta, insomma - concludono D'Ercole e Romano - un centrodestra compatto e convinto, ha portato a casa un risultato importante. A tutto vantaggio, ovviamente, della nostra gente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento