menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciro Manzo (Pdl): 'Via Luca Giordano, una strada o un mercato?'

Napoli - "Oramai sono anni da quando i primi ambulanti, soprattutto immigrati, si stanziarono con i loro teli pieni di borse, con cassette piene di cd masterizzati, e con banchetti pieni di bigiotteria, in una, o meglio nella più conosciuta...

"Oramai sono anni da quando i primi ambulanti, soprattutto immigrati, si stanziarono con i loro teli pieni di borse, con cassette piene di cd masterizzati, e con banchetti pieni di bigiotteria, in una, o meglio nella più conosciuta arteria vomerese: via Luca Giordano. Se il fenomeno inizialmente destava solo un po' di fastidio tra i residenti e i commercianti, ora le dimensioni da esso assunte sono divenute eccessive. Infatti il decoro della via è stato totalmente distrutto. Il numero degli ambulanti con le loro mercanzie è divenuto tale da comportare addirittura un restringimento del marciapiede, impedendo così il normale transito dei pedoni. Inoltre si verificano delle vere e proprie situazioni paradossali, con ambulanti che vendono oggetti contraffatti dinanzi a quei negozi che sono invece rivenditori autorizzati degli stessi oggetti, creando un non indifferente danno economico. Tutto ciò naturalmente avviene nella più completa indifferenza delle Istituzioni, il cui intervento è divenuto talmente blando, che gli stessi ambulanti alla vista di auto di vigili, o chi per essi, ripongono le loro cose con estrema tranquillità, sicuri di poter ritornare al loro posto da lì a dieci minuti. La situazione è divenuta insostenibile per i residenti, i commercianti e anche per chi quotidianamente transita in quella zona,che a breve, con le festività natalizie, vi sarà solo un'ulteriore degenerazione del fenomeno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento