menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla IV commissione regionale la Legge di sistema sullinformazione in Campania

Napoli - "Ritengo sia più che giusta la preoccupazione recentemente espressa dal presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania e dal presidente dell'Assostampa, sulla necessità di accelerare l'iter per l'approvazione da parte della Regione...

"Ritengo sia più che giusta la preoccupazione recentemente espressa dal presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Campania e dal presidente dell'Assostampa, sulla necessità di accelerare l'iter per l'approvazione da parte della Regione di una legge di sistema sull'informazione in Campania che detti nuove regole a garanzia del pluralismo dell'informazione" : è quanto afferma in, una nota, il presidente del Corecom della Campania, Gianni Festa che, condividendo le ragioni espresse dai responsabili degli organismi della professione giornalistica, afferma che il Corecom si è reso immediatamente disponibile a velocizzare l'iter per l'approvazione della legge la cui proposta è già stata presentata nello scorso ottobre alla IV Commissione consiliare permanente, presieduta dall'on. Francesco Casillo che ha garantito, nel corso do un'audizione con il Comitato, tutto l'impegno per portare la proposta in aula.Proprio in relazione alla necessità di disporre entro breve tempo di una legge di sistema dell'informazione in Campania, che aiuti l'editoria scritta e televisiva, piccola, media e grande, a superare l'attuale e difficile momento di crisi, il presidente Festa, con una nota inviata a tutte le pubbliche amministrazioni della Campania, ha sollecitato, nel rispetto delle leggi vigenti, di comunicare al Corecom le risorse destinate alla pubblicità e la loro regolamentazione.
"In questo modo - ha affermato il presidente Festa - si va a disciplinare l'uso di una notevole risorsa, talvolta gestita in modo clientelare e fuori da ogni regola, e che penalizza soprattutto l'editoria minore, minandone la sopravvivenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento