menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pdci su 'Forum delle culture 2013'

Napoli - "Le segnalazioni di apertura tra Comune di Napoli e Governo nazionale ,le ipotizzabili corrispondenze proposte da rappresentanti del Pdl,del Pd e dell'Udc,per una piena collaborazione tra istituzioni locali e Governo nazionale,sembrano...

"Le segnalazioni di apertura tra Comune di Napoli e Governo nazionale ,le ipotizzabili corrispondenze proposte da rappresentanti del Pdl,del Pd e dell'Udc,per una piena collaborazione tra istituzioni locali e Governo nazionale,sembrano encomiabili per tentare possibili ricuciture e riconoscere il ruolo fondamentale che ha la città nell'evento del Forum delle culture del 2013.
I Comunisti Italiani sono sospettosi,perché la giostra delle dichiarazioni rese da più versanti,maggioranza e opposizione,ad esclusione dei Comunisti Italiani,sono state fatte esclusivamente per assumere punti strategici e sollecitare vantaggi e profitti,soddisfare appetiti e posizionare i loro uomini nei vari organismi della fondazione. Non riteniamo convincente nemmeno l'opposizione di facciata ,fatta da un consigliere ieri del Pd e oggi,folgorato come San Paolo sulla via di Damasco,passato all'opposizione, ergersi a sostenitore della legalità.

Tutte queste polemiche contraffatte sullo strumento della fondazione del Forum 2013,sono studiate.
Costoro richiedono unicamente di non essere lasciati fuori dal meccanismo spartitorio che verrà messo in atto da chi gestirà la preparazione del forum delle culture 2013".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento