menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Linea dura dei vigili su deposito rifiuti fuori orario

Capua - Gli agenti della Polizia Municipale di Capua appartenenti all'ufficio Igiene Urbana hanno sorpreso in flagranza cittadini di Capua nell'atto di depositare rifiuti fuori orario e cittadini non residenti e non domiciliati a sversare rifiuti...

Gli agenti della Polizia Municipale di Capua appartenenti all'ufficio Igiene Urbana hanno sorpreso in flagranza cittadini di Capua nell'atto di depositare rifiuti fuori orario e cittadini non residenti e non domiciliati a sversare rifiuti sul territorio cittadino. Ai primi è stata comminata una sanzione amministrativa di ?. 150,00 mentre ai secondi una sanzione di ?. 500,00. Il sindaco Carmine Antropoli aveva già nel settembre del 2008 predisposto un'ordinanza con cui, oltre al conferimento fuori orario di cittadino residente e a conferimento di cittadino non residente, anche l'errato conferimento relativo alla raccolta differenziata. Il primo cittadino Antropoli in merito: "L'Ufficio Igiene Urbana sta svolgendo un lavoro di accertamento delle infrazioni dell'ordinanza n. 90 del 2008 con cui si è regolato il conferimento errato o fuori orario o da parte di cittadini non residenti. Tale comportamento offende quanti rispettano le regole di conferimento ma anche gli operatori della raccolta dei rifiuti, che poco dopo le operazioni di recupero delle immondizie vedono il proprio lavoro vanificato dal comportamento irresponsabile di qualche scorretto, addirittura anche non residente, che ha scambiato la nostra città per una discarica". E l'assessore all'ecologia Marco Ricci: "Lodevole l'operato dell'ufficio Igiene Urbana che sta operando controlli sul territorio volti ad accertare tutte le infrazioni relative alle ordinanze di abbandono o conferimento dei rifiuti. Con l'ausilio delle telecamere, già installate e che di qui a poco entreranno in funzione, avremo ancora meglio il controllo del territorio, andando a colpire duramente anche quanti abbandonano ingombranti e mobilio, vera piaga, che spesso trasformano luoghi più o meno remoti della città in discariche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento