menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090915080200_stazione2

20090915080200_stazione2

Degrado stazione Fs, D'Alessio scrive a Trenitalia

Pompei - Il Sindaco Claudio D'Alessio: "L'assenza di dispositivi volti alla sicurezza dell'utenza e le carenze igieniche e strutturali della stazione compromettono, in modo grave, l'immagine internazionale della Città di Pompei". Sicurezza...

Il Sindaco Claudio D'Alessio: "L'assenza di dispositivi volti alla sicurezza dell'utenza e le carenze igieniche e strutturali della stazione compromettono, in modo grave, l'immagine internazionale della Città di Pompei".
Sicurezza: L'assenza di videocamere, in tutta l'area ferroviaria, e la mancanza di un distretto di polizia ferroviaria incrementa gli episodi di scippi e furti.
Igiene: la mancanza di un'accurata pulizia giornaliera, accompagnata dal mancato funzionamento dei servizi igienici, rendono l'area oltremodo sporca e maleodorante.
La struttura: il servizio ascensore sebbene esistente da lungo tempo è inattivo, ciò comporta disagi notevoli per portatori di handicap e per l'utenza anziana.

Il Sindaco Claudio D'Alessio:"Auspico una pronta attenzione della dirigenza di Trenitalia al problema. Non ci possiamo più permettere, per l'immagine della città, ulteriori ritardi.
La stazione in questione rappresenta un primo contatto con il territorio per i turisti e per i pellegrini che giungono a Pompei. Ci auguriamo che ci sia un'attenzione che vada nella direzione di migliorare l'accoglienza della nostra città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento