menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Congresso Pd, Roseto: basta guerre imbarazzanti, si parli di temi

Caserta - "Mi candido a guidare un partito che sappia affrontare con concretezza i problemi del territorio, che dimostri di conoscere realmente la condizione delle donne e degli uomini di questa provincia e che abbia risposte adeguate e...

"Mi candido a guidare un partito che sappia affrontare con concretezza i problemi del territorio, che dimostri di conoscere realmente la condizione delle donne e degli uomini di questa provincia e che abbia risposte adeguate e convincenti per risolvere le questioni. Basta con il partito ripiegato su se stesso e sulle sue imbarazzanti guerre interne". Peppe Roseto, candidato alla segreteria provinciale del Partito Democratico, punta la sua campagna congressuale sull'idea di partito e negli incontri avviati nei territori dichiara la sua ostilità alle correnti e agli apparati e alle divisioni che si sono consumate: "Basta con l'apparato, basta con le correnti. Abbiamo già visto dove hanno portato fino ad ora le ambizioni personali di chi avrebbe dovuto solo guidare questo partito e quante lacerazioni hanno prodotto sui territori e nei circoli, che invece avrebbero dovuto essere il cuore pulsante del nostro partito. Nel Partito Democratico casertano devono cominciare a pesare i tesserati, non i pacchetti di tessere. Devono riacquistare diritto di parola le donne e gli uomini che sono radicati sui territori, che lavorano nel loro tessuto sociale e non quelli che sono legati a questo o a quel capobastone". "Non è più il tempo delle ultime segreterie che ancora oggi provano a resistere e a riciclarsi dietro le facce nuove, delle loro liturgie e dei loro trucchetti e giochi di prestigio. E' tempo di un Pd rinnovato, aperto, partecipato. Non ho ambizioni personali da coltivare, per cui sarò libero di mettere tutta la mia passione e la mia determinazione al servizio di un'idea di Partito finalmente unito, in cui le donne e gli uomini si confrontino solo sulle idee e su quali sono le soluzioni migliori per affrontare e risolvere i problemi del territorio. E' su questo che dobbiamo lavorare, è su questo che sto chiedendo fiducia alle iscritti e agli iscritti ed è su questo che stiamo già aggregando tanto entusiasmo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento