menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
151654_recale_passaggio_livello

151654_recale_passaggio_livello

Soppressione passaggio a livello e realizzazione sottovia

Recale - Il Comune di Recale e Rete Ferroviaria Italiana annunciano l'avvio dei lavori relativi all'eliminazione del passaggio a livello sul territorio di Recale. Gli interventi, attesi da tempo, saranno realizzati non solo nella città di Recale...

Il Comune di Recale e Rete Ferroviaria Italiana annunciano l'avvio dei lavori relativi all'eliminazione del passaggio a livello sul territorio di Recale. Gli interventi, attesi da tempo, saranno realizzati non solo nella città di Recale, ma anche nei comuni di Marcianise e Pontecagnano Faiano. I progetti sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa tenutasi stamani, venerdì 11 ottobre, presso il Comune di Pontecagnano Faiano (Salerno). Con il Sindaco della città picentina Ernesto Sica, padrone di casa, sono intervenuti il Sindaco del Comune di Recale, dott.ssa Patrizia Vestini, l'ingegnere Vincenzo Lamberti, dirigente Settore Lavori Pubblici del Comune di Recale, l'Assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica del Comune di Marcianise, Arch. Angela D'Anna, l'ingegnere Angelo Piccolo, dirigente Settore Lavori Pubblici del Comune di Marcianise, per Rete Ferroviaria Italiana, Marco Gallini, Direttore Territoriale Produzione Napoli, e Calogero Parla, responsabile territoriale del Programma Soppressione PL e Risanamento Acustico, nonché rappresentanti dell'ATI CONSORZIO NAZIONALE COOPERATIVE DI PRODUZIONE E LAVORO CIRO MENOTTI - ALT Costruzioni S.r.l. di Ravenna, aggiudicataria dell'appalto, e dell'impresa I.CO.NA. società cooperativa di Napoli. Per il solo Comune di Recale (Caserta) saranno realizzati un sottovia e una passerella pedonale, lavori di adeguamento a due sottopassi esistenti e opere di collegamento stradale tra via Ponteselice e via Appia. Gli interventi consentiranno di eliminare il passaggio a livello sulla linea Napoli - Foggia. Le nuove opere infrastrutturali non solo avranno una ricaduta positiva sui collegamenti, ma rappresenteranno anche un importante punto di partenza per la crescita e lo sviluppo di tutto il territorio comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento