menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sica: 'Via Federico Altieri nel 2011 da un mese e' una fogna a cielo aperto'

Pietravairano - "Ormai non posso nemmeno più dichiararmi stupito o allibito per l'incapacità di questa amministrazione che, ormai, è diventata cosa normale ed acclarata come, peraltro è diventato normale constatare, giorno per giorno, il declino...

"Ormai non posso nemmeno più dichiararmi stupito o allibito per l'incapacità di questa amministrazione che, ormai, è diventata cosa normale ed acclarata come, peraltro è diventato normale constatare, giorno per giorno, il declino del mio amato Paese che versa in totale abbandono tanto da poter essere paragonato ad uno di quei paesi definiti "del terzo mondo". Devo ammettere però che vedere una fogna a cielo aperto nel 2011 in pieno centro storico questo, non avrei mai pensato di poterlo vedere.
Come ormai segnalato da mesi i lavori posti in essere da questa scriteriata amministrazione, i soldi sperperati per lavori inutili e dannosi, come ad esempio la rimozione del basolato sulle due piazze, oggi continuano a creare danni e problemi ai concittadini.
In via Federico Altieri, a dispetto delle regole basilari del vivere civile, delle infinite segnalazioni e dei controlli degli Organi preposti che, oggi, sembrano totalmente e colpevolmente assenti, si assiste a scene da terzo mondo con una fogna che tranquillamente scende per le strade del paese sversando liquami insalubri senza che il sig. Sindaco o alcuno della maggioranza, da oltre un mese, si degni di provvedere. Ancora una volta si segnala l'assoluta mancanza di capacità nel provvedere finanche su problematiche che rivestono carattere di urgenza nonché di decoro se non, addirittura, di decenza.

So che lo sforzo di questa amministrazione è, come sempre, protesa ed intenta ad inventarsi nuove feste e festini o a pensare a come risolvere il problema dell'avvicendamento alle varie poltrone di assessore e vicesindaco ma, quello che non si riesce a tollerare è l'incuria verso il proprio paese, i propri amici, i propri concittadini.Devo segnalare, inoltre, la colpevole mancanza di chi è preposto al controllo e che, in passato, è stato costantemente attento e presente e che oggi, invece, appare del tutto distratto o addirittura cieco.Solo oggi, dopo che i cittadini hanno minacciato una denuncia alle autorità competenti e dopo oltre un mese di sversamenti, il sig. Sindaco pare si sia degnato di provvedere.
Spero che per il futuro questa amministrazione si dimostri più attenta alla vita reale ed alle esigenze dei concittadini che alle trovate pubblicitarie, ai giri in elicottero, alle dichiarazioni estemporanee e alle festicciole che, al nostro Paese, oggettivamente parlando, non servono".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

  • Cronaca

    Cocktail, birre e assembramenti: chiuso noto locale della movida

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento