menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tensioni Pdl Capua, Nitto Palma si affida a D'Anna

Capua - Toccherà al senatore Vincenzo D'Anna (Pdl), vicepresidente della commissione Affari Ue di palazzo Madama, dirimere le contrapposizioni tra esponenti del Popolo della Libertà e vertici dell'amministrazione comunale di Capua. Lo ha deciso il...

Toccherà al senatore Vincenzo D'Anna (Pdl), vicepresidente della commissione Affari Ue di palazzo Madama, dirimere le contrapposizioni tra esponenti del Popolo della Libertà e vertici dell'amministrazione comunale di Capua. Lo ha deciso il coordinatore regionale del Pdl, Francesco Nitto Palma, nominando l'esponente politico di Terra di Lavoro "arbitro" della controversia. "Tali tensioni - scrive l'ex Guardasigilli, riferendosi ai contrasti in atto nell'esecutivo capuano - oltre ad intralciare il lavoro dell'amministrazione, espongono il nostro movimento politico ad una perdita di credibilità nei confronti dei nostri elettori e dei cittadini tutti". Nitto Palma ha deciso di puntare su D'Anna anche a seguito di un'ultima lettera inviatagli dal sindaco di Capua Carmine Antropoli e dal consigliere delegato Marco Ricci, in cui: "si torna a denunciare l'insostenibilità di talune condotte". Il leader campano del Pdl ha chiesto a D'Anna di verificare, "per conto del coordinamento regionale del partito, l'effettivo articolarsi della situazione politica locale, al fine di poter individuare veloci soluzioni per giungere ad una composizione delle criticità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento