Politica

Presidente Della Cioppa intende far luce sulla vicenda Euro Bic

Caserta - Nonostante siamo ormai in piena pausa estiva, non cala l'attenzione del Presidente del Consiglio provinciale Giancarlo Della Cioppa sulle problematiche del territorio. Infatti, dopo aver affrontato, in sede di Conferenza dei Capigruppo...

133709_Cioppa

Nonostante siamo ormai in piena pausa estiva, non cala l'attenzione del Presidente del Consiglio provinciale Giancarlo Della Cioppa sulle problematiche del territorio. Infatti, dopo aver affrontato, in sede di Conferenza dei Capigruppo, la delicata questione dei B.A.I.F, gli operai forestali che attendono di essere messi in servizio dall'Ente Provincia a seguito dello sblocco dei fondi FAS, il Presidente Della Cioppa esprime piena solidarietà nei riguardi di altri lavoratori, anch'essi in attesa di chiare risposte dall'Amministrazione provinciale.

Si tratta degli ex lavoratori della Euro B.I.C ed, al riguardo, nel corso di un incontro ufficiale tenutosi presso gli uffici della Presidenza del Consiglio, lo stesso Della Cioppa ha dichiarato la ferma volontà di far luce su questa vicenda dai troppi lati oscuri. Una vertenza che aspetta una risoluzione dal lontano 1° luglio 2006 quando, dopo circa due anni di problemi economici, avveniva il licenziamento dei dipendenti. Ed il primo passo del Presidente dell'Assise consiliare di Corso Trieste è stato quello di istituire un tavolo tecnico da lui stesso presieduto e composto dai Capigruppo, dai Segretari Generali Provinciali della CGIL - FP, Umberto Pugliese; della CISL FPS, Carmine Lettieri; della UIL - FPL, Paolo Diana; dalla Rappresentante degli ex dipendenti della Euro B.I.C. Dott.ssa Teresa Meinardi e dall'ex dipendente della Euro B.I.C., Dr. Gaetano Santonastaso. La riunione, che lo stesso Presidente Della Cioppa ha dichiarato essere "un incontro conoscitivo al fine di individuare le azioni che il Consiglio Provinciale potrà intraprendere per risolvere l'annosa vertenza", ha fatto emergere gravi aspetti e scottanti accuse che, se si rivelassero fondate, potrebbero causare serie difficoltà all'Amministrazione Zinzi. Un'amministrazione, del resto, sulla quale già pende una sentenza di condanna esecutiva per concorrenza sleale e sviamento di risorse di natura comunitaria e che non ha fornito, anzitempo, nessuna risposta alla proposta di soluzione transattiva della vertenza avanzata dalla stessa Euro B.I.C..
Il Presidente del Consiglio dichiaratosi totalmente dalla parte dei lavoratori, a conclusione della riunione, ha affermato: "Approfondirò tutta la vicenda, ed i fatti ad essa collegati, nel restante mese di agosto, dando anche il tempo alla VII Commissione Consiliare Permanente di verificare la veridicità delle dichiarazioni, anche gravi, espresse al tavolo.Agli inizi del mese di settembre sarà, poi, convocato un ulteriore incontro nel corso del quale verranno chiarite le strade scelte nel tentativo di fare luce sulla vicenda: se affrontare il problema, internamente al tavolo o in Commissione, oppure se portare la vertenza all'ordine del giorno del Consiglio Provinciale. All'incontro di settembre sarà, in ogni caso, invitato in audizione il Direttore Generale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidente Della Cioppa intende far luce sulla vicenda Euro Bic

CasertaNews è in caricamento