menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agibilita' dello stadio Piccirillo, tempi rapidi per i lavori

Santa Maria Capua Vetere - Scade lunedì 19 il termine per la presentazione delle offerte per i lavori urgenti allo stadio Piccirillo. Le ditte invitate, infatti, dovranno rispondere entro il giorno stabilito e il cantiere dovrà essere aperto...

Scade lunedì 19 il termine per la presentazione delle offerte per i lavori urgenti allo stadio Piccirillo. Le ditte invitate, infatti, dovranno rispondere entro il giorno stabilito e il cantiere dovrà essere aperto mercoledì 21 agosto.La gara prevede la realizzazione delle opere necessarie per l'agibilità dello stadio sammaritano, con demolizione delle gradinate e pavimentazione per consentire gli accessi.I lavori dovranno concludersi in tempi rapidi, in modo da consentire il regolare svolgimento delle partite interne del Gladiator.
"Si tratta - spiega il sindaco Biagio Di Muro - di una promessa che vogliamo rispettare a tutti i costi. Questa amministrazione sta assicurando un impegno per la sistemazione dello stadio e per il futuro del Gladiator che mai nessuna maggioranza, negli ultimi anni, è stata in grado di assicurare. La realtà è che il 'Piccirillo' è inagibile da decenni e si è andati avanti con deroghe oggi non più tollerate dagli organi competenti. E' per questo che, insieme all'ufficio tecnico comunale, abbiamo predisposto un progetto nuovo e urgente per far sì che il Gladiator possa giocare il prossimo campionato a Santa Maria Capua Vetere su un campo in regola con la normativa. Resta, comunque, l'obiettivo di dare alla squadra una sistemazione dignitosa nel medio periodo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    Muore un altro paziente affetto da Covid-19

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento