menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
073934_Tsipras

073934_Tsipras

Elezioni Europee: al via Comitato Caserta per Tsipras

Caserta - Si è riunito ieri, nella sede della Federazione di Sinistra Ecologia Libertà di Caserta, il Comitato provinciale Caserta per Tsipras, eletto nella partecipata Assemblea dello scorso 18 febbraio presso la Facoltà di Matematica della SUN...

Si è riunito ieri, nella sede della Federazione di Sinistra Ecologia Libertà di Caserta, il Comitato provinciale Caserta per Tsipras, eletto nella partecipata Assemblea dello scorso 18 febbraio presso la Facoltà di Matematica della SUN, in stretto contatto con il comitato promotore nazionale.
Il gruppo - composto da Maurizio Fabiani, Eduardo Danzet, Giacomo De Angelis, Giovanni Del Monaco, Roberto Di Martino, Iolanda Gallo, Elisa Laudiero e Angelo Messina - coordinerà le iniziative che si terranno sul tutto il territorio provinciale in vista delle elezioni europee del 25 maggio.
La scelta, trasversale ai partiti di sinistra (Partito dei Comunisti italiani, Sinistra Ecologia Libertà e Rifondazione comunista) e a diverse associazioni locali e nazionali, tra cui l'Arci, di appoggiare la candidatura di Alexis Tsipras, leader del partito greco Syriza, alla presidenza dell'Unione europea, è motivata dalla necessità di superare definitivamente la lunga fase delle politiche di austerity che, sacrificando i bisogni dei popoli d'Europa alle esigenze della banche e della finanza internazionale, hanno messo in ginocchio le economie più fragili come quella greca e - in misura per noi fortunatamente minore - quella italiana.
È tuttavia innegabile che nel nostro Paese la spada di Damocle del Patto di stabilità impedisce anche agli enti dotati di risorse di effettuare gli investimenti necessari a migliorare la vivibilità e il benessere dei cittadini, rilanciando l'occupazione che, specie nel nostro Meridione, è scesa a livelli drammatici. La scelta di sostenere la candidatura di Tsipras rappresenta, dunque, un tentativo concreto di riaccendere una speranza per il nostro territorio, per il nostro Paese e per l'Europa intera e di dare una risposta efficace a coloro che confondono le politiche recessive dell'ultimo decennio con il complessivo progetto politico dell'Unione europea.

In questo senso, il sostegno a Tsipras segna una brusca virata rispetto alle derive euroscettiche che negli ultimi tempi non hanno lasciato immune nemmeno una parte della sinistra italiana. Con Tsipras, la risposta alla crisi è non meno Europa, ma più Europa poiché un rafforzamento dell'Europa politica è utile ad arginare lo strapotere della tecnocrazia e della finanza.
Il Comitato Caserta per Tsipras ha invitato alla mobilitazione tutte le forze della società civile della provincia affinché nella prossima settimana si svolgano assemblee e si formino comitati locali a sostegno della Lista Tsipras - peraltro, in molti comuni sono già in programma assemblee organizzate dai diversi gruppi proponenti - forti anche delle numerosissime adesioni all'appello lanciato dalle pagine di Micromegas da Andrea Camilleri, Paolo Flores d'Arcais, Luciano Gallino, Marco Revelli, Barbara Spinelli e Guido Viale e degli incoraggianti sondaggi che rendono concreta l'ambizione del superamento della soglia del quattro per cento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter finisce contro auto, due morti. Tragedia sulla nazionale

  • Cronaca

    Contagi a picco, 379 guariti in 24 ore nel casertano

  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Cronaca

    Scommesse del clan, Schiavone: "Un cartello con mafia e 'ndrangheta"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento