Politica

Domenica un convengo sul Piano Casa

Sant'Arpino - "Piano Casa: un'occasione di rilancio dell'economia del nostro comune". E' il titolo del convegno organizzato per domenica 10 marzo, a partire dalle ore 10.30, dall'amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo in...

"Piano Casa: un'occasione di rilancio dell'economia del nostro comune". E' il titolo del convegno organizzato per domenica 10 marzo, a partire dalle ore 10.30, dall'amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo in collaborazione con i Presidenti dei tre Comparti delle zone "C".Ad ospitare l'evento sarà la sala convegni del Palazzo Ducale Sanchez de Luna in Piazza Umberto I.Interverranno il sindaco Eugenio Di Santo, l'assessore Aldo Zullo, il responsabile del Servizio Settore Urbanisticaarchitetto Filippo Frippa, il Presidente del Comparto di Via Alessandro Volta geometra Arturo Plazza, il Presidente del Comparto di Via Libertà geometra Elpidio Pezzella e il Vice Presidente del Comparto di Via Marconi Maria Pezzella."Un momento importantissimo di aggregazione e di discussione - dichiarano il sindaco Di Santo e l'assessore Zullo - che la nostra amministrazione ha fortemente voluto per informare l'intera cittadinanza su tutto ciò che riguarda il Piano Casa.Dopo ben trent'anni i residenti delle cosiddette zone C potranno vedere concretizzato il loro sogno di avere una casa di proprietà. Queste zone erano già previste infatti dal vecchio piano regolatore ma solo la nostra amministrazione ha lavorato affinchè il Piano Casa venisse approvato e diventasse una realtà. Il Piano infatti - continuano - secondo la normativa della legge regionale è stato votato all'unanimità del consiglio comunale nel 2010. Successivamente nelle varie giunte comunali sono stati approvati i progetti di riqualificazione e le relative convenzioni.Oggi finalmente il lavoro profuso in questi cinque anni dalla nostra amministrazione diventa realtà e grazie a questo ci sarà sicuramente lavoro per centinaia di addetti: carpentieri, muratori, manovali, impiantisti, falegnami, fabbri, imbianchini oltre che fornitori di materiale per l'edilizia e l'impiantistica. Ci sarà inoltre lavoro per avvocati, tecnici e notai. In più, attraverso l'housing sociale, molte famiglie potranno coronare il loro sogno di avere una casa di proprietà a prezzi molto agevolati.Insomma - concludono gli amministratori - uno strumento indispensabile all'economia del nostro paese che ci consentirà di aiutare tantissimi cittadini e di ottenere notevoli benefici economici.E' questo che spiegheremo domenica mattina insieme ai presidenti dei tre comparti delle zone c".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica un convengo sul Piano Casa

CasertaNews è in caricamento