Assalto armato al portavalori: rapinatori scappano con soldi ed armi

Il furgone bloccato in via Santa Lucia. Indaga la polizia di Aversa

Assalto armato questa mattina ad un furgone portavalori. E’ accaduto poco prima delle 11 in via Santa Lucia ad Aversa.

Una banda di rapinatori è entrata in azione, bloccando il furgone e puntando contro le guardie giurate dei mitra: immobilizzati i vigilantes, hanno preso i soldi che erano all’interno del furgone ed hanno disarmato anche i due che erano all’interno del furgone, prima di scappare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ stato poi dato l’allarme e sul luogo della rapina sono giunti gli uomini del commissariato di Aversa diretto da Vincenzo Gallozzi a cui sono affidate le indagini.

Assalto al portavalori, rubati 40mila euro: erano armati coi fucili

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

  • Oltre 500 positivi e 3 morti in 48 ore: cresce l’allerta Covid nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento