Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Canneti e terreni in fiamme: il WWF aumenta i controlli

Gli ultimi episodi registrati a Marcianise e a Baia Domizia

Durante il servizio di vigilanza ambientale del nucleo provinciale di Caserta delle Guardie Giurate del WWF del 18 agosto nuovamente sono state bruciate stoppie, canneti ed altro materiale. Una problematica che si ripresenta quasi ogni giorno.

Nel territorio di Marcianise le Guardie Giurate del WWF hanno scoperto che le fiamme hanno incenerito anche le vecchie traversine in legno usate per i binari dei treni, che sono impregnate di una sostanza cancerogena.

Inoltre, all’uscita di Baia Domizia, vi era un grosso incendio di erbe secche. Molto spesso, lungo gli argini delle strade, ci sono anche tantissimi rifiuti plastici e sintetici che prendono facilmente fuoco quando, ad esempio, vengono date alle fiamme le erbe secche, facendo così sprigionare nell’ambiente tantissime sostanze tossiche e spesso cancerogene.

Le Guardie Giurate del WWF hanno aumentato i loro servizi di vigilanza ambientale nella provincia di Caserta nel mese di agosto proprio per prevenire possibili disastri ambientali ma serve la collaborazione di tutti i cittadini per vivere in un ambiente più sano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canneti e terreni in fiamme: il WWF aumenta i controlli
CasertaNews è in caricamento