Oggi scadono le 'zone rosse' di Marcianise ed Orta di Atella: ora tocca a De Luca

Molto dipenderà anche dalle disposizioni del Dpcm di Conte. Ma per bar, ristoranti e pizzerie non ci sarà una nuova apertura

E’ il giorno della verità: oggi è attesa la decisione del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca sulle zone rosse casertane di Marcianise ed Orta di Atella. La ‘chiusura’ di 10 giorni scadrà, infatti, alla mezzanotte di oggi, ma sono in corso riflessioni su quelle che dovranno essere le misure da adottare (sul tavolo c'è anche l'ipotesi di una proroga).

Molto, naturalmente, dipenderà anche dalle disposizioni del nuovo Dpcm firmato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella notte. Se la Campania sarà inserita tra le ‘zone rosse’ nazionali, infatti, i provvedimenti di chiusura saranno uguali per tutti (dai negozi chiusi al coprifuoco). Se invece la Campania sarà ‘zona gialla’ ci potrebbero essere delle restrizioni minori. In entrambi gli scenari, però, bar, ristoranti e pizzerie dovranno restare chiusi, anche la mattina (potrebbe essere confermata solo la consegna a domicilio).

Intanto a Marcianise continua lo screening della popolazione. Martedì sono stati svolti altri 404 test sierologici su prenotazione, 11 dei quali hanno dato esito positivo e sono stati sottoposti immediatamente a tampone che ha ribaltato esito (tutti negativi). Di fatto, nei primi 4 giorni di screening, su circa 2mila test effettuati, non è emerso neanche un positivo. Va ricordato, che la prenotazione dell’esame è su base volontaria e che il dipartimento dell’Asl di Marcianise continuerà ad effettuarli su prenotazione per tutta la settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento