"Sospendere i fitti per le società sportive dilettantistiche"

La proposta di Zinzi a De Luca per favorire la ripresa dello sport

Sospendere i canoni di locazione pagato dalle società sportive dilettantistiche per l'utilizzo degli impianti pubblici. E' questa la proposta che arriva dal consigliere regionale Gianpiero Zinzi al governatore Vincenzo De Luca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella missiva si ricorda come occorra pensare alla ripartenza di tutti gli sport e prevedere misure per le società sportive dilettantistiche. Nello specifico Zinzi ha chiesto l’esenzione dal pagamento dei canoni di locazione o concessione degli impianti sportivi pubblici, o di porzioni di essi, fino al 31 dicembre 2020. Nel caso, poi, di impianti di proprietà comunale o provinciale, per i quali l’Ente non abbia già provveduto ad eliminare l’imposta contributiva, la previsione di un rimborso diretto al gestore, comprensivo delle coperture assicurative per il locatario fino alla fine del 2020. "Non esiste solo la Società sportiva Napoli ed i suoi calciatori, anzi. C’è un intero mondo – ha dichiarato Zinzi - che lavora e che si occupa della formazione sportiva dei giovani esercitando anche una importante funzione sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento