Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Turisti italiani 'bloccati' in aeroporto a Tokyo: c'è anche avvocatessa casertana

La legale insieme ad una collega toscana annuncia "azioni legali" dopo ritardo di oltre 36 ore

C'è anche un'avvocatessa di Santa Maria Capua Vetere tra le decine di turisti italiani bloccati a Tokyo. Si tratta di Sabrina Biscardo, del foro sammaritano, che insieme alla collega toscana Stefania Scarpati (in viaggio con la figlia undicenne) annuncia azioni legali contro la compagnia Ita Airways. 

"Siamo anche noi vittime di questa situazione e siamo esterrefatte che nessuno si sia degnato di darci spiegazioni, o delle informazioni. Abbiamo in mano solo dei voucher ridicoli e valuteremo tutte le azioni legali da fare", fanno sapere le due legali come riportato da La Nazione. 

Quello che fa impressione, fanno notare alcuni italiani bloccati all'aeroporto della capitale del Giappone, è la latitanza assoluta del personale della compagnia di bandiera. "Qui c'è uno sportello di Ita Airways, ma nessuno ci ha detto niente, è chiuso. Siamo abbandonati a noi stessi, ma qui ci sono famiglie con bambini. E' allucinante e non sappiamo quando finirà".

L'incubo è iniziato nella giornata di venerdì quando il volo 793 Tokyo-Roma è stato prima spostato e poi cancellato ed annunciato il giorno successivo quando dopo ore di ritardo è finalmente decollato dopo l'una di notte (ora del Giappone, alle 18,30 italiane) con oltre 36 ore di ritardo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turisti italiani 'bloccati' in aeroporto a Tokyo: c'è anche avvocatessa casertana
CasertaNews è in caricamento