Lotta alla criminalità e al vandalismo, arrivano 46 telecamere | FOTO

Progetto da 644mila euro: saranno installate su tutto il territorio

La giunta comunale di Casal di Principe guidata dal vicesindaco Antonio Schiavone (il sindaco Renato Natale è ancora alle prese col Covid) ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione di sistema di videosorveglianza sul territorio comunale di Casal di Principe, redatto dal geometra Antonio Verazzo tre giorni fa (13 ottobre 2020) dell’importo complessivo di 644.437,98 euro. Il progetto è l’espressione della volontà da parte del Comune di Casal di Principe di avviare l’installazione di un sistema di videosorveglianza cittadina in alcuni punti del territorio comunale, volto alla tutela del patrimonio pubblico da atti di vandalismo, alla rilevazione di situazioni di pericolo per la sicurezza pubblica e al monitoraggio dei transiti veicolari, al fine di potenziare la vigilanza della sicurezza urbana e di garantire un livello di sicurezza più elevato per la cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco dove saranno installate le 46 telecamere: Incrocio Via Circumvallazione – Molinello; Molinello (confine con Grazzanise); Incrocio Via Circumvallazione – SP76; SP76 (confine con Grazzanise); Incrocio Via Circumvallazione – Corso Dante Alighieri; Casarella; Incrocio Via Circumvallazione – Via San Donato; Pezza del Pero; Incrocio Via Circumvallazione – Via del Pozzo; Via del Pozzo (San Donato); Incrocio Via Circumvallazione – Viale Europa; Incrocio Via Circumvallazione – Via Sondrio; Viale Europa (confine con Castel Volturno); Incrocio Via Circumvallazione – Via Vecchia di Vico; Incrocio Via Circumvallazione – Corso Umberto I; Corso Umberto I (confine con Villa Literno); Incrocio Via Circumvallazione – Via Parroco Gagliardi; Incrocio Via Circumvallazione – Via Campania; Incrocio Via Circumvallazione – Via Acquario; Incrocio Via Acquario – Via Separetto; Incrocio Via Circumvallazione – Via Vaticale; Via Vaticale (ingresso-uscita SS7Bis); Stadio Comunale; Incrocio Via Vaticale – Via Cavour; Cimitero; Incrocio Via Cavour – Via Kruscev; Incrocio Via Circumvallazione – Via Kruscev; Incrocio Corso Umberto I – Via Vaticale; Incrocio Corso Umberto I – Via Isonzo; Incrocio Via delle Rose; Piazza Villa; Piazza Vittorio Emanuele; Piazza Padre Pio; Parco Don Diana; Parco della Legalità; Casa Don Diana; Edifici scolastici; Incrocio Via Milano – Corso Dante Alighieri e Incrocio Viale Europa – Via Marsala

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento