menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora dubbi su Astrazeneca, De Luca attacca il governo e rilancia Sputnik

Il governatore della Campania: “Chiarisca ad horas sull’utilizzabilità del vaccino”

E’ ancora il vaccino AstraZeneca sotto i riflettori. Le ipotesi di valutare nuove restrizioni all’età delle persone a cui somministrare le dosi hanno spinto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ad aprire un nuovo fronte di polemica contro il governo.

“E’ urgente - afferma - che il Governo chiarisca ad horas la utilizzabilità del vaccino AstraZeneca. Il disastro comunicativo e le decisioni di altri Paesi stanno determinando una situazione di crollo nelle somministrazioni di tale vaccino. Invitiamo il Governo a decidere subito sulla utilizzabilità di AstraZeneca per evitare blocchi drammatici nelle somministrazioni”.

Per De Luca “questa situazione rende ancora più urgente un pronunciamento dell’autorità di controllo Aifa sul vaccino Sputnik. È interesse dell’Italia non perdere un minuto di tempo. Ogni giorno perduto nella valutazione di questo vaccino è un atto di irresponsabilità verso il Paese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

  • Cronaca

    Rissa in ospedale, direttissima per i 3 arrestati

  • Attualità

    Ricorso contro l’appalto milionario dei lavori in via Nobel

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento