rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

Uova di Pasqua per i bambini dell'ospedale: il gesto d'amore di 'Giovani per il cambiamento'

Di Nisio: "Abbiamo donato un sorriso ai bambini ricoverati che non possono vivere in serenità questa Santa Pasqua"

La solidarietà ha da sempre una valenza etica e sociale di straordinaria importanza, ma è soprattutto in questa drammatica pandemia da coronavirus che ha scosso le vite dei cittadini del mondo, che si è rivelata un 'toccasana' necessario per alleviare la sofferenza dell'animo umano.

Oggi è un giorno speciale per l'associazione "Giovani per il cambiamento" che, nonostante le limitazioni dovute all'emergenza Covid-19, ha deciso di realizzare un prezioso gesto di solidarietà nei confronti dei bambini che stanno trascorrendo il periodo pasquale presso l'ospedale di Caserta. Grazie ad una donazione di soldi fatta all'Ail, per sostenere la ricerca scientifica, i soci dell'associazione giovanile hanno ottenuto delle uova di cioccolato, simbolo di Pasqua, che hanno poi donato ai bambini ricoverati nel reparto di Pediatria dell'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano'. 

A fare gli onori di casa il primario Felice Nunziata e la caposala Marilena Papa; a rappresentare l'associazione il presidente Carmelo Salvatore Di Nisio e parte dei soci fondatori tra cui Nicoló Tarantino, Filippo Maturi, Benedetto Testa, Francesco Russo, Maurizio Raimondi e Giuseppe Montone

"Abbiamo voluto compiere questo gesto con un duplice obiettivo - ha spiegato il presidente di 'Giovani per il cambiamento', Di Nisio - sostenere la ricerca scientifica contro la leucemia, linfoma e mieloma (e per questo ringraziamo il presidente dell'Ail che ci ha ospitati nella sede a Caserta) e donare un sorriso ai bambini ricoverati che non possono vivere in serenità questa Santa Pasqua".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uova di Pasqua per i bambini dell'ospedale: il gesto d'amore di 'Giovani per il cambiamento'

CasertaNews è in caricamento