Attualità

Tassa sui rifiuti, società presenta ricorso in Cassazione contro il Comune

Il braccio di ferro tra l'Ente e la società finisce davanti ai giudici

Continua il braccio di ferro tra il Comune di Marcianise e la società Cristalleria Fratelli Fumo sul pagamento della Tari (la tassa sui rifiuti) relativa al 2018. La società, proprietaria di un negozio sito nella zona industriale a sud di Marcianise, ha infatti presentato un ricorso alla Corte di Cassazione contro la sentenza della Commissione tributaria regionale della Campania che accoglieva l'appello proposto dal Comune. Lo si apprende da una delibera della giunta, guidata dal sindaco Antonello Velardi, che ha autorizzato l'Ente a costituirsi in giudizio e ha affidato l'incarico all'avvocato Sebastiano De Feudis di tutelare le ragioni del Comune davanti ai giudici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassa sui rifiuti, società presenta ricorso in Cassazione contro il Comune

CasertaNews è in caricamento