rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Attualità

Gay Pride, ecco le strade chiuse per la sfilata

Il corteo interesserà in particolare il centro storico del Capoluogo

Divieti di sosta e di circolazione ‘straordinari’ per permettere il regolare svolgimento del ‘Caserta Pride’, la sfilata dell’orgoglio gay tra le strade del Capoluogo. Il Comune ha infatti emesso una ordinanza per consentire alle centinaia di persone attese in città di poter manifestare liberamente.

L’appuntamento dei manifestanti è fissato alle ore 15 di sabato 16 giugno in piazza Vanvitelli, da qui ci si sposterà in una parata per il centro cittadino fino alle 19:30, quando il corteo si chiuderà sotto il palco installato in piazza Gramsci, a pochi metri dalla Reggia.

Il Comune ha quindi istituto delle modifiche alla segnaletica stradale: dalle ore 8 il divieto di sosta in piazza Vanvitelli, lato Banca D’Italia e lato Bar Flora, per lo stazionamento e allestimento del carro che guiderà la sfilata. Dalle ore 16 invece vi sarà la sospensione della circolazione veicolare, al momento del passaggio del corteo lungo il seguente percorso: piazza Vanvitelli, via Pollio, piazza Duomo, via Crispo, via Turati, piazza Matteotti, via Patturelli, viale Beneduce, via Unità D’Italiana, corso Trieste, piazza Gramsci.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gay Pride, ecco le strade chiuse per la sfilata

CasertaNews è in caricamento