Lo stadio 'Bisceglia' torna alla squadra della città: c'è l'accordo con Opes

Martedì la prima conferenza stampa di presentazione del progetto con nuovi dirigenti e piani per il futuro

Il presidente Guglielmo Pellegrino con i responsabili dell'Opes

C'è la stretta di mano 'ufficiale', il Real Agro Aversa giocherà il prossimo campionato di Serie D tra le 'mura amiche' del 'Bisceglia'. Dopo una lunga trattativa ieri (4 luglio) pomeriggio è stato finalmente sancito l'accordo tra la società guidata da Guglielmo Pellegrino e l'Ente di promozione sociale, Opes, del presidente Gianluigi Antonini. Può così iniziare una programmazione sul lungo periodo per la dirigenza normanna che dopo aver acquisito il titolo di Serie D e poi definito la vicenda 'Bisceglia', adesso può ragionare anche sugli acquisti da fare per avere una squadra competitiva anche nella quarta serie italiana.

"Quando ti ritrovi a parlare con persone serie che amano il calcio diventa tutto più semplice - ha riferito il presidente Pellegrino -, quello che non siamo riusciti a fare con l'amministrazione comunale, siamo riusciti a farlo con un gruppo dirigenziale di Opes che ci ha aperto le porte del Bisceglia con l'unico obiettivo di trovare un accordo. Antonini e tutto il gruppo dell'Opes hanno dimostrato serietà e grande professionalità e sono sicuro che insieme faremo grandi cose per il bene, esclusivo, della città e dei tifosi normanni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Martedì ci sarà il debutto allo stadio 'Bisceglia' con la conferenza stampa che sancirà l'inizio della nuova stagione agonistica. La dirigenza presenterà l'organigramma, con le new entry societarie, e sarà presentato alla tifoseria anche il condottiero per la Serie D, mister Antonio De Stefano. A differenza di quanto previsto in prima battuta (in sala stampa) la conferenza si terrà all'aperto, vicino al campo di calcio a 5, per permettere anche a tutta la tifoseria di poter riabbracciare i propri beniamini e per essere sin da subito protagonisti della nuova avventura granata. Quindi porte aperte anche ai tifosi per quella che sarà una festa per tutta la città normanna. L'appuntamento è stato già fissato: ore 18 di martedì 7 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento