rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Attualità Caiazzo

Un successo lo spettacolo musicale al Teatro Jovinelli

Eseguite melodie natalizie partenopee, canzoni cult della tradizione classica napoletana e brani di musica jazz e folk rock

Si è tenuto ieri sera (13 gennaio), presso il Teatro Jovinelli, lo spettacolo musicale “Di canto e di amicizia”, promosso e organizzato dall’APS Pro Loco Caiazzo “Nino Marcuccio”, con il patrocinio del Comune di Caiazzo.

L’evento, che ha riscosso un notevole successo, faceva parte delle manifestazioni natalizie promosse dall’amministrazione comunale in sinergia con le associazioni culturali, spostato a causa del grave lutto che a inizio anno ha colpito la comunità, con la dipartita del giovane Luca Sangiovanni. I maestri Enzo Cioffi, alla chitarra, e Luciano Saiano, alla chitarra e al mandolino, hanno accompagnato le voci di Angela Cerreto, Maria Grazia Fiore e Ida Sorbo; voce narrante Ilaria Cervo. Il pubblico, entusiasta, è stato allietato con una serie di melodie natalizie partenopee, canzoni cult della tradizione classica napoletana e brani di musica jazz e folk rock.

Nello specifico i brani eseguiti sono stati: Rosa d’argiento, Rosa d’ammore e  La leggenda del lupino di R. De Simone, Quann’nascett ninn’, di S. Alfonso Maria De Liguori, Duje paravise, di E.A. Mario e C. Parente, Era de Maggio di S. Di Giacomo e M. P. Costa, Reginella di L. Bovio, A Cuncetta e Matina di Trambetti e Cannavacciuolo, Parlann, parlann di C. Mattone, Oi Rosa Ro’ di F. Maioriello e C. Fiore, La tarantella di F. Florimo e A. De Lauzieres, Funiculì, Funiculà di L. Denza e P. Turco, Summertime di G. Gershwin, Donna Lee di C. Parker, House of the rising sun, di autore sconosciuto.

Lo spettacolo si è concluso con l’esecuzione di un brano molto intenso, Sogno mediterraneo di Luciano Saiano, un testo struggente che parla della disperazione dei migranti che partono sognando di arrivare in un paese libero, senza guerre, e il più delle volte perdono la vita durante il viaggio. Al termine della serata c’è stato l’intervento del sindaco, Stefano Giaquinto, che ha ringraziato gli artisti e ha chiesto loro di preparare altre serate musicali, visto il gradimento del pubblico; e l’intervento della presidente dell’Aps Pro Loco Caiazzo, Maria Grazia Fiore, dopo i ringraziamenti di rito ha sottolineato come l’evento sia stato organizzato per promuovere il valore dell’”amicizia”. L’evento è terminato tra applausi scroscianti, complimenti, foto, video e omaggio floreale per gli artisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un successo lo spettacolo musicale al Teatro Jovinelli

CasertaNews è in caricamento