menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppa gente fuori ai bar, il sindaco attacca: “Irresponsabili”

De Rosa: “Mascherine abbassate e distanza non rispettata. Abbiamo avuto 350 contagi e 5 morti…”

Uno sfogo a pochi giorni dal Natale. E’ quello del sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa che lancia un monito ai suoi concittadini, accusandoli di essere degli irresponsabili: “Sabato pomeriggio, verso le 17, ho fatto il mio solito giro di controllo per il paese e posso dirvi, con molta sincerità,  che sono fortemente adirato e deluso da molti di voi. Ogni limite è stato superato perché il non rispetto delle regole  in questo periodo storico può mettere in pericolo tutti.  Vedo sempre tante persone sostare fuori  ai bar, altri fermi in piazza, mascherine abbassate e distanze di sicurezza non rispettate”.

De Rosa, che ha allertato anche le forze dell’ordine, ricorda che Casapesenna “ha avuto dall’inizio della pandemia ben 350 contagiati, 5 deceduti ed ha ancora 64 positivi al Covid-19.  Facile dare la colpa alle forze dell’ordine, siete irresponsabili verso voi stessi ma sopratutto verso chi vi sta vicino, perché con questo atteggiamento mettete in pericolo la  vostra vita e quella dei vostri cari per non parlare delle vostre responsabilità sociali”.

La chiusura è un appello: “Ci avviamo verso la settimana di Natale: non sostate in piazza, nelle zone del paese, rispettate il DPCM e indossate la mascherina sopratutto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Troppi contagi, il sindaco non si fida: "Le scuole restano chiuse"

Attualità

Riscaldamenti rotti, la scuola resta chiusa fino a mercoledì

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Noviello, Cirillo stanato dopo la fuga

  • Cronaca

    Piazze di spaccio della camorra, 9 condanne

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento