Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

Lavoratori mensa ospedale in presidio per il sindacalista licenziato. Il caso finisce in tribunale

I lavoratori in sit in per 9 ore davanti alla direzione generale. De Angelis pronto alla battaglia legale

E’ in programma per mercoledì 9 agosto dalle 10,30 alle 19,30 un presidio dei lavoratori della Ep davanti alla direzione generale dell’ospedale civile di Caserta per chiedere il reintegro del delegato sindacale della Filcams Cgil Vincenzo De Angelis, licenziato dopo una presunta discussione con un dipendente del San Sebastiano.

Il presidio è stato organizzato dalla segreteria provinciale della Filcams che ha contattato anche gli omologhi di Cisl, Uil e Cobas per chiedere di aderire alla mobilitazione, ma nasce da un’iniziativa spontanea dei dipendenti della società che si occupa del servizio mensa dell’ospedale che hanno fatto quadrato con il loro collega messo alla porta in maniera ingiustificata.

De Angelis lavora dal 2001 per la Ep e non ha mai avuto, prima dell’episodio incriminato, problemi né con i colleghi della società che si occupa della mensa né, tantomeno, con quelli dell’ospedale. Parallelamente all’azione sindacale e a quella di protesta dei dipendenti, De Angelis ha avviato anche una battaglia legale impugnando il licenziamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori mensa ospedale in presidio per il sindacalista licenziato. Il caso finisce in tribunale
CasertaNews è in caricamento