rotate-mobile
Attualità

Scuole chiuse martedì per la tempesta di Santa Cecilia

Le ordinanze dei sindaci

Scuole chiuse martedì per la tempesta di Santa Cecilia.

L'allerta meteo di colore Arancione emanata dalla Protezione civile della Regione Campania ha spinto tanti sindaci a riflettere su cosa fare per le scuole, se tenerle aperte o lasciarle chiuse.

La decisione, alla fine, è stata quella di disporre la chiusura degli istituti scolastici, sia per evitare problemi nei trasporti (il rischio allagamenti è sempre forte) sia per problemi nelle stesse scuole.

A disporre la chiusura per la giornata di martedì 22 novembre sono stati i sindaci di Ailano, Aversa, Baia e Latina, Caiazzo, Caianello, Cancello ed Arnone, Capodrise, Capua, Carinaro, Carinola, Casal di Principe, Casaluce, Caserta, Castel Campagnano, Castel Volturno, Castello del Matese, Cesa, Curti, Falciano del Massico, Grazzanise, Gricignano d'Aversa, Lusciano, Macerata Campania, Marcianise, Mondragone, Orta di Atella, Parete, Piana di Monte Verna, Piedimonte Matese, Pignataro Maggiore, Portico di Caserta, Raviscanina, Recale, San Gregorio Matese, San Marcellino, San Marco Evangelista, San Nicola la Strada, San Tammaro, Sant'Arpino, Santa Maria Capua Vetere, Sessa Aurunca, Succivo, Teano, Trentola Ducenta, Valle di Maddaloni, Vairano Patenora, Villa Literno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole chiuse martedì per la tempesta di Santa Cecilia

CasertaNews è in caricamento