Mercoledì scuole chiuse: manca l'acqua

Il commissario Lastella firma l'ordinanza

Sospese le attività didattiche in tutte le scuole di ogni ordine e grado di Marcianise a partire dalle ore 8 di mercoledì 12 febbraio. Il commissario straordinario del Comune, Michele Lastella, ha firmato l'ordinanza. Alla base della decisione la sospensione della fornitura d'acqua (dalle 9 alle 11,30) su tutto il territorio di Marcianise e Capodrise, dovuta ai lavori urgenti e indiferibili che l'Ente 'Acqua Campania' effettuerà ad un serbatorio. 

Un provvedimento questo di Lastella finalizzato ad "evitare che le attività didattiche si svolgano in precarie condizioni igienico sanitarie", considerato che la sospensione del servizio idrico rende impossibile il funzionamento dell'acqua corrente all'interno degli istituti scolastici e dei servizi igienici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Nuovo record di contagi nel casertano: 135 casi in un giorno

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento