rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità Trentola-Ducenta

Sagliocco contro le polemche sul guasto ai riscaldamenti al plesso Ducenta

L'assessore: "Avvenimenti non prevedibili, in amministrazione manca Mago Otelma"

Un guasto al riscaldamento e la scuola resta chiusa fino a domani 13 gennaio. Dopo la riapertura seguita alla sospensione della sentenza del governatore Vincenzo De Luca da parte del Tar Campania la campanella era suonata ma un problema ai riscaldamenti ha portato il sindaco Michele Apicella a firmare un'ordinanza di chiusura per due giorni, il tempo di consentire lo svolgimento dei lavori. 

L'assessore alla Pubblica istruzione Vincenzo Sagliocco interviene a difesa dell'ordinanza del sindaco e delle decisioni assunte dalle istituzioni oggetto di polemica da parte di molti cittadini anche sui social. "Noto, con disappunto, che ancora una volta non si perde occasione per sviluppare inutili, pretestuose e vacue polemiche. Cercare motivazioni recondite o strategie inusitate dietro la rottura improvvisa di tubi o altro materiale dell’impianto di riscaldamento di una scuola ha dell’assurdo, ma, al contempo, evidenzia una fervida immaginazione di chi si lascia trasportare dalla voglia di contestare e polemizzare a prescindere. Per ferma convinzione personale, evito con accuratezza di rispondere alle provocazioni soprattutto a quelle scatenate sui social – che, ahimé, sono palcoscenico per chi cerca visibilità e per chi si ritiene tuttologo e supremo conoscitore di tutte le dinamiche che muovono il mondo – innanzitutto perché ritengo sia inutile prestare attenzione a chi, non avendo di meglio da fare, passa il proprio tempo a dibattere del nulla e secondo perché le critiche o, nei casi peggiori, le offese degli “urlatori” e dei “leoni da tastiera” proprio non mi scalfiscono. Stavolta, però, - prosegue l'assessore - essendo state chiamate in causa anche altre Istituzioni e professionalità, mi corre l’obbligo di precisare che, nel caso specifico del Plesso di Ducenta, il Sindaco ha emanato un’ordinanza di chiusura per provvedere alla riparazione di guasti all’impianto di riscaldamento a seguito: della segnalazione pervenuta dal Dirigente scolastico che evidenziava il mancato funzionamento dell’impianto di riscaldamento, che fino al giorno precedente aveva funzionato e che era stato oggetto di controllo e manutenzione durante il periodo di interruzione delle attività didattiche per le festività natalizie; del sopralluogo effettuato dall’Ufficio tecnico; dell’intervento della ditta specializzata, immediatamente a lavoro, che segnalava guasti, improvvisi ed imprevedibili, che hanno riguardato anche tubature sotterranee, risolvibili attraverso lavori che avrebbero richiesto tempi non immediati. Ci dispiace che il Sindaco non abbia capacità divinatorie e che non abbia previsto, nel suo staff o nel suo esecutivo, la nomina del mago Otelma, che sicuramente avrebbe potuto essergli maggiormente di aiuto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagliocco contro le polemche sul guasto ai riscaldamenti al plesso Ducenta

CasertaNews è in caricamento