menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore delegato alle Finanze Gigi Bove

L'assessore delegato alle Finanze Gigi Bove

Sconto del 25% sulla tassa dei rifiuti per i negozi chiusi durante il lockdown

La giunta approva la delibera: ecco chi ne potrà usufruire. Ultima rata spostata a gennaio 2021

La giunta comunale di Maddaloni presieduta dal sindaco Andrea De Filippo ha approvato la delibera sulla riduzione del 25% della Tari (la tassa sui rifiuti) per i commercianti che da marzo a maggio sono stati chiusi a causa del lockdown per la pandemia da coronavirus.

L’esecutivo ha, dunque, dato il via libera alla proposta di delibera presentata dall’assessore alle Finanze Gigi Bove che cerca di andare incontro alle difficoltà economiche che hanno subito i commercianti. Inoltre è stato stabilito lo spostamento dell’ultima rata utile per pagare la tassa da dicembre 2020 a gennaio 2021.

Potranno usufruire dello  sconto gli autosaloni, i negozi di abbigliamento e calzature, librerie, cartolerie, oltre che musei, biblioteche, cinema, teatri, impianti sportivi, attività artigianali (barbiere, parrucchiere, estetista), negozi di antiquariato, tende e tessuti.

codice ateco sconto-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

I doni ‘Made in Casale’ diventano sponsor della presidenza del Consiglio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento