rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità Maddaloni

Sconto del 25% sulla Tari per i negozi chiusi a causa del Covid

La giunta approva la delibera proposta dall'assessore Luigi Bove

La giunta comunale di Maddaloni, guidata dal sindaco Andrea De Filippo, ha approvato all'unanimità, su proposta dell'assessore alle Finanze Luigi Bove, la delibera avente come oggetto “riduzioni Tari per le utenze non domestiche risultanti sottoposte a sospensione dell’attività per emergenza Covid-19 anno 2021”.

La riduzione è pari al 25% e riguarda le attività economiche e produttive che per decreti governativi si sono viste sospendere l’attività a causa dell’emergenza epidemiologica. La misura in questione complessivamente è pari a 300mila euro ed è coperta dalle somme del Fondo delle Funzioni Fondamentali.

“Già l’anno scorso l’amministrazione comunale intervenne con la stessa misura in parte finanziata dal governo ed in parte da risorse comunali - spiega l'assessore Bove - e furono 700 le utenze non domestiche ad usufruire della riduzione Tari del 25%. La riduzione sarà automatica per le utenze non domestiche e che rientrano nei casi di sospensione delle attività, così come da decreti per i periodi indicati a causa della pandemia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconto del 25% sulla Tari per i negozi chiusi a causa del Covid

CasertaNews è in caricamento