rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità Aversa

Scioglimento, le prossime 48 ore saranno decisive per il Tar

I giudici potrebbero anche emettere direttamente la sentenza

Si è svolta questa mattina l’udienza al Tar Campania per discutere il ricorso presentato dall’ex sindaco di Aversa Enrico De Cristofaro contro il decreto di scioglimento del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Gli avvocati interessati hanno discusso, ognuno secondo le proprie posizioni e la causa è andata in decisione.

Nelle prossime ore è attesa un’ordinanza del presidente sulla domanda cautelare (cioè la sospensione del provvedimento che ha, di fatto, interrotto l’amministrazione comunale di De Cristofaro) ma non è escluso che possa arrivare direttamente la sentenza sulla delicata vicenda. Tutto dipenderà anche dai tempi in cui sarà emesso il provvedimento: se arriverà oltre 48 ore è probabile che si vada direttamente a sentenza.

Sono, dunque, ore di grande attesa per tutti, visto che proprio la decisione finale sul ricorso dell’ex sindaco potrebbe aprire ufficialmente la nuova campagna elettorale per il voto di maggio, dato che in molti sono ancora ‘abbottonati’ in attesa che l’iter giudiziario arrivi a compimento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scioglimento, le prossime 48 ore saranno decisive per il Tar

CasertaNews è in caricamento