Salva una donna che vuole uccidersi, premiato il vigile eroe

Iannotta afferrò al volo una signora che si stava per lanciare nel Volturno

Il vigile Iannotta con il comandante dei Vigili del Fuoco Buompane ed il Prefetto Ruberto

Salvò la vita ad una donna che si stava lanciando nel fiume Volturno a Capua. E all'alba della pensione arriva anche il riconoscimento per l'ispettore dei Vigili del Fuoco di Caserta Alessandro Iannotta.

L'onorificenza è stata consegnata dal comandante provinciale Luciano Buompane e dal Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto nel corso della consueta manifestazione di Santa Barbara, protettrice degli "angeli con il casco rosso, che si è svolta alla caserma di via Falcone.

L'episodio per il quale l'ispettore ha ricevuto il riconoscimento si è verificato nel 2012 quando Iannotta, libero dal servizio, stava attraversando il ponte sull'Appia che attraversa il fiume Volturno. Dall'abitacolo della sua vettura scorse una donna che si stava per lanciare dal parapetto. Per questo arrestò la sua marcia e con grande senso del dovere e senza pensare al pericolo riuscì a salvarle la vita della donna afferrandola al volo ed evitando una tragedia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento