rotate-mobile
Attualità

La Lega ‘a raccolta’, vertice con i rappresentati di 13 comuni

La riunione politica organizzata a Caserta dal coordinatore provinciale Mastroianni

Si è tenuta martedì sera la riunione politica organizzativa della ‘Lega Salvini Premier’ di Caserta e delle realtà limitrofe, promossa dal coordinatore provinciale del partito Salvatore Mastroianni, con tantissimi riferimenti politici ed amministratori comunali del territorio. 

Dopo l’Intervento introduttivo del commissario cittadino di Caserta Finizio Di Tommaso è stata la volta del coordinatore provinciale del partito Mastroianni che ha relazionato circa il livello di organizzazione del partito sul territorio e sugli appuntamenti che attendono la Lega nelle prossime settimane.

Marcianise, Maddaloni, Santa Maria a Vico, Macerata Campania, Caserta, Castel Morrone, Capodrise, San Nicola la Strada, Recale, Capodrise, San Prisco, Casapulla, Casagiove e tante oltre realtà del territorio sono state protagoniste del confronto teso a realizzare il miglior assetto di partito sul territorio. 

“Questi incontri - ha dichiarato il coordinatore provinciale Mastroianni - hanno come unico scopo quello di radicare al meglio la Lega nelle nostre realtà cittadine e di tendere alla realizzazione del cosiddetto ‘partito del territorio’, cioè di un soggetto politico che, oltre al avere un capitano come Matteo Salvini che trascina la nostra comunità verso percentuali elettorali impressionanti, sia in grado anche di avere un modello organizzativo sul territorio sempre pronto per far fronte alle esigenze del partito”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega ‘a raccolta’, vertice con i rappresentati di 13 comuni

CasertaNews è in caricamento