Ritiro ingombranti in tilt, interrogazione al sindaco

La denuncia del leader della minoranza Santoro: "Nessuna risposta dalla ditta"

Michele Santoro

Raccolta ingombranti in tilt a Baia e Latina. Questo il motivo dell'interrogazione del consigliere comunale Michele Santoro al sindaco Giuseppe Di Cerbo per evidenziare il cattivo funzionamento del servizio di raccolta a domicilio degli ingombranti. 

Secondo quanto segnalato a Santoro da diversi cittadini a Santoro "nonostante (i residenti nda) si rivolgono continuamente agli Uffici comunali per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti, vengono invitati dal personale comunale a rivolgersi alla Società affidataria del servizio della ravvolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani tramite il numero verde 800090216. I cittadini, pur cercando continuamente di segnalare la loro necessità, non ricevono nessuna risposta al numero verde segnalato oppure al numero aziendale della Società Giemme Ambiente S.r.l. 0824/978481". Analoga esperienza sarebbe stata fatta dallo stesso Santoro "che, per ben tre giorni consecutivi, ha cercato di contattare qualche operatore sia al numero verde che all’utenza aziendale, senza ricevere alcuna risposta".

"Nell’affidamento del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani - prosegue l'esponente di opposizione - l’impresa aggiudicataria del servizio nel formulare l’offerta tecnico-qualitativa al capitolo Raccolta domiciliare dei Rifiuti Ingombranti/Raee, testualmente dichiarava: 'Il modello di raccolta di tale tipologia avverrà con modalità porta a porta su prenotazione al numero verde 800090216 come si specificherà infra. L’evasione della richiesta avverrà entro tre giorni dalla prenotazione. La raccolta verrà organizzata in modo da tenere possibilmente separati i Raee dagli altri rifiuti ingombranti. Sarà possibile, inoltre, prenotare il ritiro anche on-line mediante un portale dedicato'. Nel 2018, il Comune di Baia e Latina ha pubblicato sul portale un avviso con il quale avvisava che dal 2/08/2018 sarebbe stato attivato il Numero Verde per il ritiro degli ingombranti e dei Raee, di conseguenza dalla quella data non sarebbe stato più possibile prenotarsi presso gli Uffici Comunali. Da circa cinque mesi, però, come lamentano i cittadini, si protrae questa situazione incresciosa e mortificante per l’utenza del mancato funzionamento del servizio per il ritiro degli ingombranti”, continua il leader della minoranza che ha chiamato, quindi in causa l’Amministrazione comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Se quanto segnalato risulta a verità; in caso affermativo, di conoscere i motivi per i quali non sono state elevate contestazioni all’impresa esecutrice del servizio; che iniziative intende adottare l’Amministrazione, nei confronti dell’impresa esecutrice del servizio, per il rispetto di precisi impegni contrattuali; i motivi per i quali non sono state adottate contestazioni con conseguente decurtazione del canone mensile; che provvedimenti si intendono adottare per tutelare i diritti dei nostri concittadini ad usufruire di un servizio per il quale viene corrisposto una esosa tariffa; cosa ne devono fare i nostri concittadini degli ingombranti che non vengono ritirati”, questa la serie di domande contenute nell’interrogazione di Santoro a Di Cerbo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento