rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità Teano

La Lega contro il 'governo di salute pubblica': "E' solo un ribaltone politico"

La coordinatrice D'Angelo: "E' semplicemente un’operazione fatta a tavolino"

“Quello che il sindaco di Teano Dino D’Andrea vuole far passare per un Governo di Salute Pubblica non è altro che un vergognoso ribaltone”. A parlare cosi’ è Annabella D’Angelo, responsabile cittadina della Lega Salvini Premier di Teano. ”In un momento come questo - ha dichiarato la D’Angelo - non abbiamo nessuna intenzione di alimentare sterili polemiche, ma le storture politiche che si stanno verificando non possono passare sotto silenzio. Non dimentichiamo che qualche tempo fa il primo cittadino ha perso alcuni componenti della sua maggioranza e ora si inventa la giunta per gestire l’emergenza del Coronavirus per coinvolgere elementi come l’ex sindaco, Nicola Di Benedetto e la consigliera comunale di opposizione Rosaria Pentella. Quello che sta avvenendo all’interno della Amministrazione cittadina è semplicemente un’operazione fatta a tavolino priva di qualsiasi etica o morale politica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega contro il 'governo di salute pubblica': "E' solo un ribaltone politico"

CasertaNews è in caricamento