rotate-mobile
Attualità

Vandali alla Reggia: Giardino Inglese chiuso per le domeniche gratis

La direzione del Museo denuncia le gravi carenze di personale che non consentono la vigilanza dell'intero sito

Personale ridotto all'osso al punto che non è possibile garantire la necessaria vigilanza a tutta la Reggia di Caserta. Così succede che nei giorni di maggiore affluenza, soprattutto nell'enorme spazio del Parco Reale, i visitatori possano far danni. 

E' accaduto lo scorso 5 giugno, prima domenica del mese, con gli accessi gratuiti al sito vanvitelliano per le "Domeniche al Museo" promosse dal Ministero della Cultura. "I fragili e preziosi spazi del Parco Reale - fanno sapere dalla direzione del Museo -  sono stati seriamente danneggiati dai visitatori che hanno agito in totale spregio del regolamento di visita e delle indicazioni degli assistenti alla fruizione".

Il motivo è legato alla carenza di personale. "La Reggia di Caserta è in grave sotto organico - prosegue - La vigilanza sugli immensi spazi del Museo Verde è resa davvero ardua dagli esigui numeri del personale. Alla luce di tutto questo, con profondo rincrescimento, la Reggia di Caserta è costretta a limitare gli spazi aperti al pubblico in queste giornate, con la speranza che presto possa esserci il tanto atteso incremento delle risorse preposte all’accoglienza e alla vigilanza del Museo".? Per questo domenica 3 luglio, in occasione dell'accesso gratis alla Reggia, la direzione ha disposto la chiusura del Giardino Inglese e del Teatro di Corte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali alla Reggia: Giardino Inglese chiuso per le domeniche gratis

CasertaNews è in caricamento